SKACCIANDO I PENSIERI IN UMBRIA

Cari lettori,

quest’anno la cooperativa “Gli Altri” ci ha portati in un luogo davvero sacro,

un posto dove ognuno di noi, almeno una volta nella vita, dovrebbe andare: Assisi.

Appena affacciati al paese abbiamo assaporato quella pace che sempre cerchiamo e che raramente si riesce ad incontrare.

Strade costellate di chiese, fiori e spiritualità.

La natura in trionfo attraverso panorami mozzafiato mi ha fatto sentire subito a casa.

 

Altra esperienza molto bella è stata l’avventura del traghetto sul lago Trasimeno.

Abbiamo visitato l’Isola Maggiore ricca di scorci che ci hanno arricchito emotivamente e visivamente.

Ricordo con molto piacere la sera prima di andare a letto. Ci ritrovavamo nella piazzetta per raccontarci le impressioni del giorno, partivamo soli e ci ritrovavamo spesso con dei pellegrini in viaggio che si univano a noi. E poi canti e balli in libertà con Nicola e Luigi.

La Vacanza è proseguita passando da Foligno per arrivare a Spello con sosta a Gubbio.

Per me il valore aggiunto è stato lo spazio per la fede, la possibilità di pregare e sentirmi vicina agli altri in modo più profondo. Una ricerca non solo di luoghi e situazioni ma anche di sé stessi. Mi sono sentita un po’ pellegrina anch’io, vicina a chi, come me, ripone speranza in Dio.

Quando mi sono trovata davanti alla chiesa di Santa Chiara e dentro la chiesa di San Francesco la commozione in preghiera è stata forte.
Voglio ringraziare tutti gli operatori che hanno reso possibile questa vacanza speciale,

 

Grazia Cianchi  e ragazzi di Skacciapensieri

 

IMG-20170920-WA0012
IMG-20170920-WA0013 (2)
IMG-20170906-WA0046
IMG-20170906-WA0054