PROGETTO COR.A.L. : UNO SGUARDO AL FUTURO

Il laboratorio grafico-pittorico che si svolge presso lo “Spazio per Gli Altri” da Dicembre 2017 rientra nel progetto COR.A.L., un percorso rivolto a per persone disabili e soggetti vulnerabili, per permettere loro di acquisire le competenze sociali e professionali necessarie  per accrescere il proprio livello di occupabilità.

Al laboratorio partecipano ad oggi cinque ragazzi di età compresa tra i venti e i ventotto anni.

Per tutti un’occasione per acquisire nuove competenze specifiche: i ragazzi stanno imparando ad utilizzare alcuni programmi sul PC dedicati alla grafica (GIMP/Publisher), si stanno mettendo alla prova nella creazione e impaginazione di volantini, brochure e locandine. Utilizzando GIMP ognuno di loro ha, inoltre, creato un Logo che lo rappresenti e racconti qualcosa di sé.

Dicono di questo percorso…. “la parola che mi risuona è informatica!”

“Adesso quando vedo un volantino o un logo penso a come lo avrei fatto io”

Il laboratorio è anche un momento di scambio e conoscenza reciproca in cui poter esprimere la propria creatività.

Queste le riflessioni dei ragazzi dopo due mesi dall’inizio del percorso…

“mi vedo sensibile ed estroverso, dopo la paura dell’inizio ora mi sento protetto

“le persone che sono qui ci danno tranquillità”

 “i miei compagni sono calmi, gentili e cortesi e posso contare su di loro se mi trovo in difficoltà”

 

In questo percorso, con il sostegno delle loro famiglie, i ragazzi stanno cercando di costruirsi un futuro, scoprendo e valorizzando le proprie risorse da poter spendere un domani nel mondo del lavoro.

“c’è voglia di staccare la spina dalle cose di casa, è bello essere tutti insieme, ci sono nuove persone e sono nate nuove amicizie”

 

Alla guida del laboratorio grafico-pittorico Tommaso Sforzi (Esperto della materia ed Educatore), Sara Balducci (Educatrice), Alice Cangemi (Educatrice e Coach dei ragazzi), al Coordinamento del Servizio Sonia Biondi.

I ragazzi oltre agli impegni settimanali nel laboratorio grafico-pittorico dedicano il sabato mattina ad un’ulteriore proposta di laboratori creativi di vario genere, tra cui il laboratorio musicale condotto dall’Educatore e Musicista Luigi Di Raddo, laboratori di riciclo creativo, découpage e laboratori sensoriali condotti dalle Educatrici Alessia Alderighi e Cristina Bartolini.