Evento – Sogni Inossidabili

Il 14 Ottobre abbiamo avuto il piacere di inaugurare la mostra espositiva “Sogni inossidabili”, a cura di Amelio Bucciantini. Il nostro “giardino dei sensi” si è dimostrato la collocazione ideale per le opere di Amelio: il bosco ospita Cappuccetto Rosso, insieme alla mamma, alla nonna, l’immancabile lupo con il cacciatore, Hansel e Gretel con il babbo e la matrigna. Il giardino delle piante aromatiche, invece, è la dimora di Cenerentola, Biancaneve e Pinocchio. Pentole, mestoli, imbuti, passaverdura e scolapasta sono stati convertiti, dalla genialità dell’artista, in parti anatomiche per creare i personaggi che hanno trasformato la nostra residenza in una dimora…da favola!

Sogni Inossidabili
Il linguaggio di fiabe e favole non è un mondo riservato solo ai più piccoli, ma si pone come un universo simbolico in cui è possibile scoprire l’esistenza di una porta di accesso sempre aperta, in cui non esiste un limite di età per addentrarvisi traendo, in qualunque momento, innumerevoli stimoli e benefici per il proprio benessere e la propria crescita interiore.

Sogni Inossidabili

Amelio Bucciantini ha studiato presso l’Istituto d’Arte di Pistoia e successivamente all’Istituto e al Magistero d’Arte di Firenze. Ha insegnato per tanti anni in svariate scuole di Pistoia fino al pensionamento. Ha partecipato a numerosi concorsi classificandosi sempre ai primi posti. Le sue sue opere hanno fatto il giro dell’Europa. Amelio ha firmato anche scenografie, gonfaloni, opere teatrali e spettacoli vari. Le sue opere rimarranno esposte presso la nostra residenza per tutto il tempo della sua permanenza riabilitativa.

Sogni Inossidabili

Il giorno dell’inaugurazione abbiamo avuto il piacere di ospitare il coro dei “Grilli cantanti” diretti dall’insegnante Lucia Innocenti Caramelli nell’esecuzione della “Cenerentola” di Rossini.

Chiara Manzini
Animatrice RSA Cantagrillo