ASSISTENZA DOMICILIARE SALUTE MENTALE

Il servizio ha avuto inizio nel 2011 in Valdinievole: gli  operatori  qualificati supportano le persone che soffrono di un disturbo mentale nello svolgimento delle azioni quotidiane legate alla gestione domestica e alla cura della persona favorendo il superamento dell’isolamento sociale e l’integrazione nei contesti abitativi di riferimento all’interno della comunità locale di appartenenza aiutandoli ad uscire dall’isolamento sociale.

L’assistenza domiciliare psichiatrica in Valdinievole

Il contesto in cui operiamo

L’assistenza domiciliare psichiatrica nell’Unità Funzionale Salute Mentale Adulti della Valdinievole, è rivolta ad utenti gravi che risiedono nella propria abitazione, da soli o con la famiglia. In conseguenza delle patologie psichiche e dei processi di disabilitazione ad esse correlate, questi pazienti mostrano nel tempo notevoli difficoltà nella gestione della cura di sé e del proprio spazio vitale, nell’organizzazione della quotidianità. Le loro case spesso diventano un luogo di esclusione favorendo percorsi di isolamento, deprivazione, passività ed impoverimento.

Le finalità dell’assistenza domiciliare psichiatrica

Il supporto di operatori che si recano al domicilio di queste persone, punta a realizzare interventi di sostegno all’abitare in tutte le sue possibili articolazioni, dalla cura del sé fino alla riorganizzazione del proprio tempo. Un’azione importante è rivolta alla costruzione o al mantenimento di relazioni con il contesto sociale di riferimento dell’utente (vicini di casa, amici, parenti) e con le agenzie territoriali che rappresentano punti di aggregazione sociale ( parrocchie, associazioni di volontariato e culturali, occasioni e momenti di ritrovo per la comunità locale), per contrastare l’isolamento e favorire percorsi di integrazione sociale.

Nell’ambito delle attività di assistenza di base erogate, di primaria importanza è anche l’azione di mediazione svolta dagli assistenti domiciliari tra utente e Centro di Salute Mentale, a garanzia della continuità dell’adesione del paziente al progetto di presa in carico proposto dall’equipe psichiatrica di riferimento.

Le modalità di erogazione delle prestazioni

L’assistenza domiciliare psichiatrica in Valdinievole, attualmente, è rivolta a circa 35 utenti. La presenza degli operatori (ad oggi 11) è organizzata in fasce orarie ed in articolazioni settimanali, garantendo la flessibilità necessaria alla massima personalizzazione dell’intervento, che varia a seconda delle caratteristiche e dei bisogni diversi di ciascun paziente. Per ogni utente infatti, viene redatto una piano terapeutico riabilitativo o di assistenza individuale, che definisce gli obiettivi e le modalità di intervento. Il piano viene elaborato e monitorato dalle equipe multiprofessionali che operano presso il Centro di Salute Mentale di Montecatini Terme.

Al fine di una efficace gestione dei piani di assistenza e riabilitativi individuali, l’assistenza domiciliare psichiatrica in Valdinievole è caratterizzata da una forte integrazione del personale di Coop con il personale ASL. I nostri operatori infatti, partecipano a riunioni periodiche con l’equipe multidisciplinare composta da medici psichiatri, educatori, infermieri professionali, assistenti sociali, per la verifica e la supervisione dei casi in carico.

20160802_111100
photo0
20160802_091723
20160802_104026