“A RUOTA LIBERA… SULLA NEVE”!

Week end 17-18 febbraio Casa Vacanze “La Casetta” Abetone

“Poter condividere è poesia nella prosa della vita” S. Freud

  • Siamo andati all’Abetone per fare l’esperienza della ciaspolata sulla neve. Si cade ma ci si rialza!
  • Mi piaceva molto il respiro della Chiara Zuppini, era piacevole rilassarsi
  • Mi piaceva molto il cerchio tutti insieme che abbiamo fatto in camera dopo cena, ad occhi chiusi
  • Ho fatto un massaggio shiatsu alla schiena, viso, corpo di Tommaso Vescovi.
  • Per dormire c’erano i letti a castello, c’erano bagni, televisori, tante cose un po’ di tutto
  • Ci siamo divertiti un mondo sulla neve, abbiamo fatto un pupazzo grande e abbiamo tirato palle di neve
  • Mi piaceva catturare l’attenzione, era molto importante guardare intorno a noi.
  • Poi, alla fine, siamo andati a fare merenda tutti insieme: Giulia, Samuele, Chiara, Tommy, Romina, Elena, Roberta ed io insieme agli operatori Tommy, Francesca e Romina con Annamaria tirocinante.

Emma Nannucci

Partecipante al Progetto Invento Tempo

Ilustrazione disegnata da Tommaso Sforzi

Stanze colorate da palloncini e da sorrisi… due piccole braccia che si incrociano per nascondere un viso timido, ma con un sorriso che lo irradia… dalla finestra; bianco e bianco, una linea all’orizzonte separa il cielo dalla terra e alberi slanciati sembrano quasi volerci parlare. Si sta per chiudere la giornata che ne preannuncia una nuova: ciaspole, emozioni, pupazzi, palle di neve… magica presenza, come se la neve fosse vista per la prima volta, camminare con le ciaspole senza arrendersi, tutto a dritto, con la meravigliosa consapevolezza che quei momenti sono attimi unici e fluiscono con una magica naturalezza.

Francesca Natali

Educatrice Progetto Invento Tempo

 

E’ stato proprio il DESIDERIO di STARE insieme che ci ha permesso di regalarci dei momenti davvero preziosi.

Dopo cena uno per volta siamo entrati in silenzio nella stanza che era stata “apparecchiata” di nascosto: una sorpresa ci stava aspettando.
Sono stata una delle ultime ad essere chiamata e.ho trovato spazio, cercando di entrare in punta di piedi, all’interno di un cerchio davvero speciale, che stava man mano prendendo forma.

Chiara ci ha regalato la sua voce e la sua energia per aiutarci a distendere le tensioni, trovare il giusto respiro, rimanere calmi e concentrati per potersi godere tutti insieme quel momento. Conclusa questa esperienza di meditazione, siamo rimasti in cerchio per scambiarci sensazioni e suggestioni, a ruota libera e con naturalezza.

Emma ci ha fatto vedere come si fa un massaggio shiatsu, è stato molto rilassante anche per noi, che mantenevamo il cerchio e ci lasciavamo trasportare dal tocco rispettoso e concentrato di Emma su Tommaso che ha saputo lasciarsi andare e restare, fiducioso, in ascolto.

Poi un altro giro a ruota libera di condivisione e così dal massaggio si è accesa la voglia di raccontare agli altri le esperienze, laboratori, corsi fatti nei diversi gruppi in questi mesi.

Ho a che fare quasi tutti i giorni con gruppi di persone che, per lavoro e per percorsi personali.. ci mettiamo in cerchio e ci confrontiamo, portando qualcosa di noi per regalarlo agli altri.. pensavo di essere avvezza, abituata a certe dinamiche.. grazie mille a Chiara, Elena, Emma, Francesca, Giulia, Romina, Romi, Samuele,Tommaso e Tommy per avermi regalato momenti preziosi nella loro semplice autenticità durante questi due giorni insieme.

 

 Annamaria Bonito

Tirocinante Progetto Invento Tempo

 

Progetto “A Ruota Libera” con i contributo della Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e Pescia